Heineken Cup: dentro Mauro Bergamasco, Luciano Orquera infortunato

Mauro Bergamaso in, Nick Williams out: Gli Aironi Rugby hanno modificato la propria lista di giocatori per la Heineken Cup inserendo la terza linea della nazionale italiana Mauro Bergamasco (in foto) al posto dell’infortunato number 8 Nick Williams. Il più grande dei due fratelli Bergamasco, che ha già potuto assaporare due volte la vittoria con la maglia degli Aironi, sarà così disponibile per la sfida di sabato 14 gennaio contro Clermont Auvergne, che si disputerà allo Stadio Brianteo di Monza. Il match con i transalpini si arricchisce quindi con un’altra stella assoluta, che andrà ad aggiungersi ai vari Masi, Perugini, Parra, Rougerie

Infortunio per Luciano Orquera: Brutta notizia invece per quanto riguarda Luciano Orquera, che a causa di un problema muscolare alla gamba salterà sia la partita di Heineken Cup contro Clermont, sia quella contro Leicester Tigers. Al posto dell’apertura italo-argentina giocherà con molta probabilità Naas Olivier, che ha l’arduo compito di non far rimpiangere l’80% di precisione al piede che Orquera ha mostrato nelle ultime gare, dando un significativo aiuto nelle vittorie contro Treviso e Connacht.

Furno fuori, possibili rientri: Per la partita contro Clermont sarà indisponibile anche la giovane seconda linea Joshua Furno a causa di un dolore alla spalla. Probabili buone notizie si attendono invece per quanto riguarda un possibile rientro di Carlo Del Fava, Frans Viljoen e Tommaso D’Apice.

Aironi Rugby added to their Heineken Cup list of players Mauro Bergamasco, instead of the injuried number 8 Nick Williams. Bad news for the Italian fly-half Luciano Orquera, who will be missing the matches against Clermont and Leicester Tigers because of a leg distress. The young second row Joshua Furno will be also out of the Clermont match, while Carlo Del Fava, Frans Viljoen and Tommaso D’Apice will likely back available.

SEGUICI SU FACEBOOK! / JOIN US ON FACEBOOK!

SEGUICI SU TWITTER! / FOLLOW US ON TWITTER!

Categorie:heineken cup Tag:

Aironi Rugby Team Supporters ringrazia tutti con 120 articoli pubblicati

Aironi Rugby Team Supporters che oggi compie 120 articoli e vuole ringraziare tutti i supporters degli Aironi Rugby e i visitatori di questo sito per il sostegno!

Ecco un po’ di numeri:

1 autore
8 pagine tematiche
14 mesi di vita
18 ora della giornata con più visitatori
82 tweets to Twitter
94 commenti
120 articoli scritti
221 followers su Twitter
350 + visite al post di maggior successo
805 membri del gruppo Facebook
2.185 maggior numero di visite in un mese
18.000 + visite totali ricevute
1.000.000 +  motivi per ringraziare i lettori

GRAZIE A TUTTI I LETTORI!

Contro Connacht la terza vittoria degli Aironi

  AIRONI RUGBY 20 – 6 CONNACHT
Sabato 8 gennaio 2012
Stadio Zaffanella – Viadana

Gli Aironi Rugby escono dal campo dello Stadio Zaffanella conquistando un’importante vittoria contro Connacht nella tredicesima giornata di RaboDirect Pro12. Contro il XV irlandese per la franchigia italiana giunge la terza vittoria stagionale e la seconda di fila in casa dopo aver superato la Benetton Treviso due settimane fa nel derby italiano. Con questa vittoria la squadra di Rowland Phillips si porta a 14 punti in classifica e a -3 proprio da Connacht e Dragons.

PRIMO TEMPO
La partita inizia con una dimostrazione di quello che sarà l’atteggiamento della squadra di casa per l’intero incontro. Gli Aironi si mostrano ordinati in difesa e volenterosi di attaccare, con Connacht piuttosto nervoso che al 4′ e al 11′ concedono due punizioni su altrettante ruck. Luciano Orquera cavalca il suo momento di gloria segnando entrambi i calci e portando la squadra di casa sul 6 a 0. Al 14′ sono gli irlandesi ad ottenere una punizione da distanza notevole. L’apertura Jarvis calcia con estrema potenza ma sbaglia la mira, non centrando i tre punti. Poco dopo fuorigioco della linea difensiva ospite ed Orquera che realizza un altro calcio di punizione per il +9 italiano. Gli Aironi muovono il pallone sfruttando la fisicità di Furno e Favaro e le gambe di Masi e Sinoti con continue penetrazioni. A due minuti della pausa il pilone Rogers prende un cartellino giallo, mettendo in difficoltà Connacht, che chiude il primo tempo a un metro dalla propria linea di meta, senza però concedere la segnatura pesante alla formazione di casa.

SECONDO TEMPO
Il secondo tempo riprende dove si è concluso il primo, con Sinoti Sinoti (in foto) che trova al 2′ la meta dopo aver resistito ai placcaggi avversari. Dopo circa cinque minuti è ancora Orquera a punire un fuorigioco irlandese con la punizione del 17 a 0. Da questo momento Connacht tenta la risalita ma si trova di fronte una difesa aggressiva ed organizzata, capitanata dall’ottima prova del centro Pizarro. Le scelte sconsiderate di Keats e la fisicità dell’ala avversaria Vainikolo mettono in apprensione i tifosi, ma Connacht riesce a mettere a segno solo due calci di punizione, grazie ad una difesa eroica degli Aironi a cinque metri dalla propria linea di meta. Un ulteriore calcio di Orquera sigilla il risultato sul definitivo 20 a 6.

AIRONI RUGBY 20 – 6 CONNACHT
Aironi: Masi; Toniolatti, Quartaroli (s.t. 35’ Benettin), Pizarro, Sinoti; Orquera (s.t. 27’ Olivier), Keats (s.t. 27’ Tebaldi); Sole, Favaro (s.t. 28’ Bergamasco), Cattina; Bortolami, Furno (s.t. 1’ Geldenhuys); Staibano, Santamaria (s.t. 33’ D’Apice), Al. De Marchi (s.t. 31’ Perugini). All.: Phillips.
Connacht: Duffy; Vainikolo, Tonetti, McSharry (s.t. 19’ Fa’afili), O’Halloran; Jarvis (s.t. 10’ O’Connor), Murphy (s.t. 30’ O’Donohe); Naoupu, Muldoon (s.t. 30’ McKeon), Kearney (s.t. 14’ Ofisa); McCarthy, Swift; Rogers, Flavin (s.t. 1’ Reynecke), Wilkinson (s.t. 18’ Buckley). All.: Elwood.
Marcatori: P.t. 4’ cp Orquera (3-0), 11’ cp Orquera (6-0), 19’ cp Orquera (9-0); S.t. 2’ m Sinoti (14-0), 7’ cp Orquera (17-0), 10’ cp Jarvis (17-3), 14’ cp Orquera (20-3), 28’ cp O’Connor (20-6).
Arbitro: McMenemy (Sco)
Note – P.t.: 9-0.
Gialli: P.t. 38’ Rogers; S.t. 18’ Staibano.
Calci: Orquera 5/6 (15 punti), Jarvis 1/2 (3 punti), O’Connor 1/1 (3 punti).
Spettatori: 2500.
RaboDirect Man of the Match: Gabriel Pizarro (Aironi).
Punti in classifica: Aironi 4, Connacht 0.

SEGUICI SU FACEBOOK! / JOIN US ON FACEBOOK!

SEGUICI SU TWITTER! / FOLLOW US ON TWITTER!

Categorie:Celtic League

Gonzalo Canale, si allontana un possibile ingaggio agli Aironi?

 La notizia è stata ripresa da più giornali e siti web, e rimbalza da Francia a Italia. Il trequarti centro della Nazionale italiana Gonzalo Canale (in foto) potrebbe lasciare il Clermont Auvergne per vestire un’altra maglia la prossima stagione. Il trequarti argentino, naturalizzato italiano, non rientrerebbe infatti nei piani dell’allenatore dei francesi, e il mancato rinnovo del contratto che scade a giugno permetterebbe così al giocatore di trasferirsi in un altro club. inizialmente si parlò di Aironi oppure a Parigi, sponda Stade Francais, dove incontrerebbe capitan Sergio Parisse. La possibilità di un ritorno in Italia sembra però allontanarsi sempre più, con il giocatore intenzionato a rimanere in Francia, indeciso tra Stade Francais, Perpignan o un rinnovo con Clermont. Un possibile ingaggio di Canale da parte degli Aironi farebbe rientrare in Italia un altro pezzo pregiato della nazionale azzurra, dopo Mauro Bergamasco, Perugini, Masi, Aguero, Orquera, Ongaro e Bortolami.

The italian centre Gonzalo Canale has not extended his contract with French side Clermont Auvergne for the next year. Rumors speak about a possible future in the Parisienne team Stade Francais, Perpignan or at least a renew with Clermont. The initial possibility to join the Italian franchise Aironi Rugby seems to be more difficult.

SEGUICI SU FACEBOOK! / JOIN US ON FACEBOOK!

SEGUICI SU TWITTER! / FOLLOW US ON TWITTER!

Categorie:mercato

Aironi Rugby e Benetton Treviso in una locandina d’epoca

Aironi Rugby Team Supporters ha voluto fare un regalo di natale ai nostalgici dei tempi in cui il rugby, dalla base ai massimi livelli, era dilettantismo, passione, sudore, sangue e birra, e quando ancora non c’erano grandi sponsor, montagne di soldi e diritti tv. Tempi in cui per pubblicizzare un evento sportivo ci si affidava a locandine che al giorno d’oggi sono un piccolo tesoro per gli appassionati dei rugby memorabilia. Per augurare a tutti un buon natale e felice anno nuovo, Aironi Rugby Team Supporters ha deciso di realizzare una locandina del match disputatosi tra Aironi Rugby e Benetton Rugby Treviso, cercando di far ricordare ai più anzianotti, ehmmm veterani, i tempi che furono.

Categorie:Celtic League

Mauro Bergamasco a un passo dagli Aironi?

 La voce di un possibile ritorno in Italia del famoso flanker ex Stade Francais si era diffusa già in estate, lasciando aperta sia l’opzione Treviso che Aironi. Bergamasco, tagliato dal club parigino prima della RWC 2011, non aveva ricevuto proposte interessanti da nessun club, e si vociferava addirittura di un possibile contratto con un club giapponese. Si vociferava appunto, perchè finora nulla si è mosso e il più grande dei due fratelli Bergamasco è ancora senza club, ma comunque inserito nella lista della Nazionale. Il nuovo coach Jacques Brunel ha infatti deciso di confermare la presenza nel gruppo azzurro dell’esperto flanker padovano. La presenza allo Stadio Brianteo di Monza di Mauro Bergamasco, secondo i rumors, potrebbe non essere casuale, ma un’occasione per parlare con la società e preparare l’approdo della dinamica terza linea alla corte di coach Rowland Phillips.

   Mauro Bergamasco to play with Aironi Rugby?
Italian flanker Mauro Bergamasco is accreditated by rumors to join Aironi Rugby soon. The former Stade Francais flanker was seen at Brianteo Stadium for Aironi – Leicester Tigers, and that probably was the opportunity to meet the society and coach Rowland Phillips and speak about a signature.

SEGUICI SU FACEBOOK! / JOIN US ON FACEBOOK!

SEGUICI SU TWITTER! / FOLLOW US ON TWITTER!

Successo di pubblico per Aironi – Leicester Tigers

A fronte della sconfitta (prevedibile) sul campo degli Aironi contro i Leicester Tigers, la franchigia italiana può festeggiare un altro tipo di vittoria. La presenza sugli spalti è stata infatti eccezzionale, con 8151 supporters accorsi a sostenere la squadra e a vivere un evento oltre che ad una partita di assoluto livello. Oltre ai trenta giocatori in campo, ci han pensato un gran numero di organizzatori ad intrattenere il pubblico, con musica, cibo e bevande, vendita di magliette e gadget ed altre attività. A rendere questo evento possibile oltre agli Aironi Rugby, c’hanno pensato il Comune di Monza e il Rugby Monza, dimostrando così l’obbiettivo comune di tutte le società facenti parte la franchigia.

La partecipazione di pubblico mostra come gli Aironi e il rugby in generale sappiano attirare grandi folle nonostante l’inspiegabile latitanza d’informazione sui principali media e tv. La spinta e il tifo del pubblico ha caricato e incoraggiato la squadra ospite. A tale proposito proponiamo le parole di ringraziamento del capitano Marco Bortolami:

“Davanti a questo pubblico sentivamo la responsabilità perché sapevamo che questa era una partita importante non solo per la squadra ma per tutto il club. Era l’occasione per far conoscere gli Aironi anche ad un pubblico più vasto e magari diverso da quello che ci segue di solito. Il fatto che la squadra abbia lottato fino all’ultimo, spinta anche dall’incitamento dei tifosi, penso sia positivo per tutto questo e l’applauso finale che il pubblico ha decretato per entrambe le formazioni ne è la dimostrazione”

Il prossimo obbiettivo della franchigia è superarsi portando 10.000 tifosi allo Stadio Brianteo di Monza il 17 dicembre per Aironi Rugby – Ulster, partita valida per l’Heineken Cup.

BIGLIETTI

Posto unico intero: 15 euro

Posto unico ridotto Under 18: 1 euro

Posto unico ridotto Over 65: 5 euro

Posto unico ridotto per i tesserati della franchigia: 5 euro

Posto unico ridotto tesserati Fir: 10 euro

Posto unico tribuna Vip. 60 euro

Posto unico tribuna Vip + Hospitality: 80 euro

Posto unico distinti tribuna lato Est: 40 euro (il prezzo comprende open bar nell’area AIRONI lounge a cura di Glen Grant con degustazioni e cocktails)

SEGUICI SU FACEBOOK! / JOIN US ON FACEBOOK!

SEGUICI SU TWITTER! / FOLLOW US ON TWITTER!