Home > Celtic League > Treviso – Aironi: un po’ di numeri

Treviso – Aironi: un po’ di numeri

Si è giunti finalmente ad uno dei match più attesi, se non il più atteso, ovvero il derby “celtico” italiano tra Benetton Treviso ed Aironi Rugby. Le due squadre si affronteranno venerdì 24 dicembre (una data famosa per qualcosa di cui probabilmente i “benpensanti” della Celtic si son scordati) allo Stadio Monigo di Treviso alle 14.30. Un derby che metterà a confornto due squadre mai incontrate realmente tra loro: la rivoluzionata Benetton Treviso e i neonati Aironi Rugby. Il match ha però il proprio alter ego in ViadanaTreviso, una sfida infinita sia in Super 10 che Coppa Italia, nella quale i veneti sono in vantaggio sui lombardi per 24 vittorie contro 15.
I due club italiani stanno vivendo però situazioni completamente opposte: da una parte gli Aironi, partiti senza convinzione, nelle ultime gare hanno rimediato una storica vittoria contro Biarritz a Viadana, perso con gli stessi in terra francese (schierando però una formazione rivoluzionata da un ampio turnover) e dimostrato carattere in Celtic League contro gli Scarlets, d’altra parte invece Treviso, partita in modo sensazionale in campionato, sta subendo ora un involuzione verso il basso, avendo perso entrambe le gare contro gli Scarlets in Heineken Cup, mostrando ampie lacune difensive. E’ pur sempre difficile poter azzardare un pronostico di una partita in cui sicuramente avrà un ruolo fondamentale la motivazione e l’onore.
Diamo quindi un po’ di numeri riguardanti la Magners Celtic League, in attesa del grande derby.

Un’ultima critica è doverosa nei confronti del Board della Magners Celtic League per aver scelto due date, il 24 dicembre e il 31 dicembre, per i due derby, in cui si poteva veramente organizzare un evento eccezzionale e un’occasione per interrogarsi sul punto d’arrivo del rugby italiano. Rugby italiano di “alto livello”, perchè sotto la Celtic League e la Heineken Cup le altre competizioni in Italia, a partire dall’Eccellenza e la Challenge Cup, non sembrano volersi risvegliare da un coma che dura da troppo tempo.

Categorie:Celtic League
  1. Alberto
    22/12/2010 alle 22:40

    La critica circa le date non la condivido pienamente. Che non siano il massimo per richiamare il pubblico è sicuro, ma d’altra parte penso sia più interessante (campanilismi a parte) ospitare Munster o gli Ospreys piuttosto che Treviso o gli Aironi, poi però va tenuto conto che il calendario è stato creato in modo da giocare sotto Natale e l’inizio dell’anno ma cercando di permettere agli staff delle squadre di fare le feste in famiglia. Infatti ci sono solo derby in queste due giornate.

    • 23/12/2010 alle 16:10

      Si ma Alberto la mia critica andava più in direzione della scelta del 24 dicembre, data in cui si gioca solo questa partita, infatti le altre si giocano il 26 e 27! Ma qui una componente importante credo sia data dalle televisioni che vogliono spezzettare il campionato per trasmettere più partite possibili e quindi far soldi…

  2. Parma Jack
    22/12/2010 alle 22:44

    “Il match ha però il proprio alter ego in Viadana-Treviso” – non credo. Aironi Rugby è una nuova squadra che rappresenta l’Emilia Romagna e la Lombardia e le vecchie partite fra Viadana e Treviso non centrano.

    • 23/12/2010 alle 16:11

      Parma Jack secondo me gli echi di incntri passati si vedranno soprattutto nella partecipazione emotiva da parte dei giocatori nell’affrontare questa partita

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...