Home > Uncategorized > Sondaggio: Vota il miglior Airone di inizio stagione

Sondaggio: Vota il miglior Airone di inizio stagione

Mancano due partite (i derby contro Treviso) e la stagione di Magners Celtic League giungerà al giro di boa. Aironi Rugby Team Supporters vuole quindi proporre a tutti gli appassionati un sondaggio per decretare il miglior giocatore degli Aironi della prima metà di stagione, tenendo conto sia delle partite di Magners Celtic League che di Heineken Cup. Proponiamo sette candidati, giudicati secondo noi i più meritevoli, lasciando però la possibilità di sceglierne uno alternativo, da specificare via commento.

Nick Williams: a dispetto di qualche problema disciplinare (in linea con l’andamento di tutta la squadra a inizio stagione), Williams si è spesso dimostrato fondamentale per gli Aironi. Il number 8 ex Munster si è sovente messo in luce grazie alle sue capacità di ball carrier e placcatore. Il suo fisico possente lo porta spesso a creare break decisivi.

Giulio Toniolatti: divenuto pressochè insostituibile nello spot di ala grazie a prestazioni esaltanti, Toniolatti da inizio stagione è cresciuto molto sia in fase difensiva che in fase offensiva. La sua passata esperienza da mediano di mischia lo porta a poter apreire il gioco in caso di bisogno.

Rodd Penney: l’ex Saracens si è da subito messo in luce fin dalla prima partita con la maglia della franchigia lombardo-emiliana. La sua esplosività e visione di gioco ha dato una scossa a tutto il reparto dei trequarti.

Gilberto Pavan: il giovane centro durante questa metà di stagione ha mostrato grinta e volontà trovando spesso il canale e rompendo placcaggi mettendo tutto il cuore nelle sue azioni. La crescita in fase difensiva lo candida ad un futuro roseo nel mondo della palla ovale.

Quintin Geldenhuys: il capitano degli Aironi ha mostrato spesso carisma e infuso coraggio nei compagni di squadra, dimostrandosi un vero leader.

Salvatore Perugini: il pilone azzurro, adattatosi per necessità a ricoprire sia lo spot di pilone destro che di pilone sinistro, ha spesso eseguito il lavoro sporco, che non balza subito agli occhi dello spettatore ma fondamentale sia in mischia che in ruck.

Tito Tebaldi: nonostante un inizio stagione sottotono, il mediano di mischia ex Gran Parma si è rimesso in discussione, anche agli occhi di Nick Mallett, grazie ad una serie di partite in cui ha alzato il ritmo e cercato spesso il buco vicino alla ruck.

 

About these ads
Categorie: Uncategorized
  1. Si andava meglio quando si andava peggio
    20/12/2010 alle 13:57

    Cattina, anche se non ha mai giocato.
    Perchè non è detto che i giocatori del sondaggio siano i migliori ….e gli altri chi sono… figli della serva?
    E per cortesia piantatela con “gat de marmo” Tebaldi

    • 20/12/2010 alle 17:38

      Anche Cattina ha fatto un buon lavoro, non è inserito in lista perchè ha giocato poco per poter essere valutato come gli altri. Comunque come scritto sopra la lista è relativa a quello che è il nostro giudizio e giustamente abbiamo dato la possibilità di poter votare Altro e specificare il giocatore…

  2. 20/12/2010 alle 14:48

    Voto a Giulio Toniolatti, costante nel rendimento, si è guadagnato a sorpresa un posto da titolare fisso nella squadra. Forse non il migliore in senso assoluto, ma la miglior sorpresa sicuramente.

    • 20/12/2010 alle 17:41

      Probabilmente Toniolatti lo rivaluterei anche in ottica nazionale…

  1. 20/12/2010 alle 18:30

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.